Most Popular


Chiara Arrighi, da Playboy al prossimo film di Virz
Laureanda al Dams, Chiara sar nel prossimo film di Paolo Virz, "La pazza gioia". ...





Spese per vitto, alloggi, viaggi: ecco tutti gli extra di Tito Boeri

Rated: , 0 Comments
Total hits: 4
Posted on: 10/11/18
Non passa giorno ormai senza che il presidente dell'Inps Tito Boeri non tiri bordate contro il governo gialloverde e non finisca, per questo motivo, in zuffa con Matteo Salvini o Luigi Di Maio. L'ultima rissa di questa mattina. Ma, mentre il numero uno dell'ente previdenziale si fionda a difendere la legge Fornero e a demolire la manovra economica, fanno discutere i compensi e rimborsi pubblicati dalla Notizia Giornale e subito ripresa anche da Dagospia. Oltre ai 104mila euro (lordi), che prende ogni anno di stipendio, spende infatti la bellezza di altri 23mila euro tra vitto, alloggio e viaggi vari. Tanto per farci un'idea. i suoi rimborsi ci costano 191 euro al giorno. tutto legittimo, va detto subito. Non si infrange alcuna legge. Anzi proprio la legge a garantire che le spese per vitto, alloggio e viaggi sono coperte interamente dall'erario pubblico. E, stando a quanto scrive la Notizia Giornale che andata a spulcirsi il report pubblicato dall'Inps, viene fuori che nei primi sei mesi dell'anno ha gi speso "11.368 euro dal primo gennaio 2018 al 31 marzo, e 11.575 euro dal primo aprile al 30 giugno". Per un totale di 23mila euro che vanno a coprire "1.163 euro per il vitto, 9.858 euro per l'alloggio e quasi 12mila euro per viaggi e spostamenti". Quello che colpisce anche che il peso delle spese di Boeri cresciuto a dismisura rispetto agli anni passati. "Dal primo gennaio 2017 al 31 marzo 2017 sono stati sborsati 10.277 euro - si legge sulla Notizia Giornale - dal primo aprile al 30 giugno 9.179 euro; dal primo luglio al 30 settembre 9.504 euro; dal primo ottobre al 31 dicembre 10.883".Se si vanno a controllare le tabelle fornite dall'Inps, si scopre che Boeri non esce mai dal seminato. Anzi. Per esempio, come fa sapere l'ufficio stampa dell'ente previdenziale, "il limite di spesa trimestrale per l"alloggio di 5.400 euro". Lo stesso vale per il vitto il cui limite fissato a 81 euro al giorno. "Ipotizzando venti giorni lavorativi mensili - dicono ancora dall'ufficio stampa - ci implica 4.860 euro a trimestre di spese per il vitto". Infine i viaggi. Al presidente dell'Inps, fanno sapere, "vengono rimborsati esclusivamente i viaggi fatti per motivi istituzionali e i viaggi da e per il luogo di residenza". Tutte spese che, sebbene contenute, aggravano (e di molto) il compenso annuo di Boeri.




>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment


Login


Username:
Password:

forgotten password?